/ Calcio

Calcio | 01 febbraio 2022, 00:08

Pro Patria, nessuna nota ufficiale da Sgai

Passata la mezzanotte del 31 gennaio, tutto tace. Fino a ieri sera Patrizia Testa non aveva ricevuto nulla, affermava. Nelle prossime ore scenderanno in campo i tigrotti, si spera con le idee più chiare sul loro futuro

Pro Patria, nessuna nota ufficiale da Sgai

Pur attesa, a tratti percepita in arrivo già nei giorni scorsi, nessuna nota ufficiale però ci è giunta da Sgai nemmeno lunedì 31 gennaio sulla Pro Patria. Era l'ultimo giorno valido per adempiere alle clausole del contratto di acquisizione delle quote di maggioranza della società biancoblù, siglato lo scorso novembre con Patrizia Testa e quindi si aspettava anche una comunicazione ai media in questo senso. E proprio Patrizia Testa affermava che fino a ieri sera nulla aveva ricevuto da Sgai.

Che cosa significa tutto ciò? Quanto previsto dall'accordo è stato versato magari in extremis oppure ciò significa la fine dell'interesse verso la Pro Patria? Le prossime ore lo sveleranno.

Intanto resta l'apprensione del mondo biancoblù, abituato alle certezze della presidenza Testa in questi anni, mentre i tigrotti dovranno già tornare proprio oggi, martedì 1 febbraio alle 14.30, in campo contro il Trento. Si spera, a quel punto, con le idee più chiare sul loro futuro.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore