/ Calcio

Calcio | 10 marzo 2024, 18:37

La Castellanzese “doma” il Club Milano

Neroverdi vittoriosi 2-1 in casa. Gli avversari chiudono la partita in nove uomini

Foto Castellanzese Calcio

Foto Castellanzese Calcio

Chessa su rigore e Lusha firmano la vittoria della Castellanzese sul Club Milano, ritornato in partita grazie alla rete di Di Pentima ma rimasto addirittura in nove per le espulsioni di Panzani e Rigo.

I neroverdi conquistano così altri tre punti dopo quelli ottenuti in casa dell'Arconatese e accorciano sulle squadre appena poco più avanti. 

CRONACA

Pronti via ed è subito vantaggio Castellanzese. Dopo due minuti infatti il “Provasi” si colora di neroverde grazie al calcio di rigore messo a segno da Mario Chessa, che non lascia scampo al portiere biancorosso Stucchi, nonostante il tentativo di intervento. Il rigore, concesso per fallo di mano di Mouna Dioh su tentativo di conclusione dello stesso Chessa, offre così il vantaggio alla squadra di casa.

Il gol galvanizza i neroverdi, che subiscono un paio di ripartenze sulla fascia sinistra, con gli ospiti che si presentano in un paio di occasioni dalle parti di Poli, bravo a intercettare in particolar modo il tentativo di Goffi. 

La Castellanzese gioca, costruisce e segna, trovando il raddoppio alla mezz’ora con la bella cavalcata di Lusha - servito da Capitan Mandelli - che lascia sul posto Rigo e supera in velocità Tordini prima di battere Stucchi appena dentro l’area di rigore, per il meritato raddoppio neroverde.

Il Club Milano sfiora la rete un minuto dopo con il tiro dalla distanza di Rankovic, ma la conclusione si infrange sul palo, con Poli ben posizionato per intercettare il pallone.

Nella ripresa gli ospiti accorciano le distanze dopo quattro minuti con Di Pentima, che sfrutta una punizione giocata velocemente e deposita la palla alle spalle di Poli.

I neroverdi continuano a giocare e a provare a chiudere definitivamente il match, anche sfruttando l'uomo in più, con Panzani espulso dall'arbitro brindisino per fallo di reazione su Boccadamo al decimo minuto.

La squadra di Mister Scavo non arretra, andando vicina al pareggio al diciassettesimo con il tiro di Ekwalla Dioh da posizione decentrata, conclusione deviata da Poli in calcio d'angolo.

Nei minuti di recupero, la Castellanzese ha la possibilità di trovare nuovamente la via della rete ancora con Lusha ma la ripartenza del centravanti neroverde viene fermata fallosamente da Rigo, allontanato dal terreno di gioco per fallo da ultimo uomo.

Il triplice fischio decreta la seconda vittoria consecutiva dei ragazzi di mister Roncari, al termine di un match in cui hanno saputo anche soffrire, gestendo il ritorno degli avversari.   

TABELLINO

CASTELLANZESE – CLUB MILANO 2–1 (2-0)

RETI: 2’ pt rig. Chessa (Ca), 31’ pt Lusha (Ca), 4’ st Di Pentima (CM)

CASTELLANZESE (4-3-1-2): Poli; Sassaro (39' st Pandini), Compagnoni, Bernardi, Reggiori (1’ st Tirapelle); Boccadamo, Areco (39' st Valsecchi), Mandelli; Chessa (7’ st Rondanini), Colombo (30’ st Bigotto), Lusha. A disposizione: Spada, Ruschena, Vavassori. Allenatore: Fiorenzo Roncari

CLUB MILANO (3-5-2): Stucchi; Rigo, Tordini, Di Pentima; Foschiani (32’ pt Panzani), Goffi (24’ st Cuoco), Dioh M., Costa (36' st Bregasi), Ruiz (39' st Natale); Rankovic, Dioh E. A disposizione: Monzani, Scaglione, Diouck, Mazzitelli, Greco. Allenatore: Giuseppe Scavo

ARBITRO: Nico Valentini di Brindisi; assistenti Filippo Panebarca di Foggia e Giuseppe Francesco Magnifico di Bari

AMMONITI: 24’ pt Tordini (CM), 39’ pt Chessa (Ca), 39’ pt Panzani (CM), 10’ st Boccadamo (Ca), 20’ st Di Pentima (CM), 27’ st Cuoco (CM)

ESPULSI: 10’ st Panzani (CM), 46’ st Rigo (CM)

RECUPERO: 2’ + 5’

c.s.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore