ELEZIONI COMUNE DI OLGIATE OLONA
ELEZIONI COMUNE DI MARNATE
 / Valle Olona

Valle Olona | 20 aprile 2024, 15:03

Castellanza, Area Giovani compie otto anni

In occasione del primo anniversario della sede di via Vittorio Veneto e dell’ottavo compleanno dell’associazione, moltissime personalità del territorio e non solo hanno voluto esprimere il loro affetto nei confronti di questa importante realtà

Castellanza, Area Giovani compie otto anni

Area Giovani Compie otto anni, l’ultimo dei quali trascorso all’interno della sede di via Vittorio Veneto a Castellanza, inaugurata nell’aprile del 2023.
«Ogni anniversario – evidenzia il presidente in carica Luca Signorini – ci ricorda quanto abbiamo imparato e quanto possiamo ancora crescere, puntando sempre più in alto verso nuovi traguardi. Grazie a chi mi ha preceduto e ai fondatori che hanno reso possibile tutto questo!».

Anche Alessio Gasparoli, socio fondatore e primo presidente dell’associazione di cui oggi è presidente emerito, ha voluto condividere una riflessione su questo importante traguardo: «Oggi, mentre celebriamo questo momento di gioia e di ricordo di ciò che abbiamo realizzato, non possiamo dimenticare di riconoscere il valore e l'importanza del sostegno di coloro che, purtroppo, non sono più tra noi. Achille, Enrico, Francesco, Marisa, Mauro, Michele e, recentemente, Maurizio rimangono vivi nei nostri cuori e nelle nostre memorie, poiché con il loro incoraggiamento e la loro vicinanza hanno contribuito al successo di Area Giovani. Rivolti con lo sguardo al futuro, ci impegniamo a onorare il loro ricordo e a perseguire con ancora più convinzione gli obiettivi e i progetti che abbiamo in programma».

In occasione di questo primo anniversario della sede, molte altre figure che fanno parte della vita sociale e politica del territorio hanno voluto fare gli auguri alla realtà castellanzese, primo fra tutti Daniele Cassioli: «Sono molto contento per l’associazione e per tutti i suoi membri – sottolinea Cassioli – l’apertura della sede è stata un traguardo importante, e Area Giovani non è solo un punto di riferimento per i ragazzi castellanzesi, ma per tutto il mondo dell’associazionismo. Si parla sempre di più della difficoltà dei giovani di fare squadra, di stare insieme e di impegnarsi, e questa realtà castellanzese è una perla rara, che dimostra che quando c’è interesse tutto questo è possibile, soprattutto creando rete tra adulti e ragazzi, istituzioni e privati, generando una ricaduta importante e positiva per tutto il territorio».

Anche il sindaco di Castellanza Mirella Cerini ha voluto esprimere i suoi complimenti associazione, che con il suo impegno sin dalla sua nascita ha arricchito il panorama culturale castellanzese.
«Si tratta di una realtà preziosa per la nostra città – spiega la prima cittadina – sempre molto attiva e in grado di fare proposte mai banali e sempre attrattive ai castellanzesi; gli eventi organizzati arricchiscono la dimensione culturale cittadina, mettendo in campo tematiche ed argomenti sfidanti che ci impongono di fermarci a riflettere sul nostro modo di vivere e sulle abitudini quotidiane, come ad esempio è avvenuto in occasione di questi ultimi incontri “In viaggio tra Saperi e Sapori”. La loro curiosità, il loro entusiasmo e il loro impegno, sono la testimonianza di una vera cittadinanza attiva in grado di generare un circolo virtuoso in tutta Castellanza».

Ma gli auguri ad Area Giovani non si sono limitati alla solo città di nascita dell’associazione; in moltissimi hanno voluto esprimere la loro felicità per il traguardo raggiunto, a partire del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana: «Voglio esprimervi il mio sincero ringraziamento per l’impegno incessante e la dedizione che avete mostrato nel promuovere eventi e attività culturali in favore dei giovani. In un'epoca segnata da tensioni internazionali e da un progressivo disinteresse verso la politica e la Cosa Pubblica, il vostro impegno in attività di civismo attivo è davvero lodevole e vi incoraggio a proseguire con determinazione nel solco di quanto fatto finora: avete intrapreso una strada che spero possa essere d’esempio per molti giovani ed estendersi anche ad altre realtà».

Fontana non è l’unico esponente della Regione che ha colto l’occasione per riflettere sui lavori dell’associazione castellanzese: «È una realtà che ha dato, continua a dare e darà tanto al nostro territorio, nata dalla capacità di un gruppo di ragazzi di mettersi in ascolto da un lato e in gioco dall’altro – ricorda il consigliere regionale Samuele Astuti – ho sempre trovato all’interno di questo gruppo una grandissima capacità di confronto e devo dire che in questi anni più volte dal loro lavoro ho avuto degli spunti per me molto interessanti».

Anche il consigliere regionale Emanuele Monti ha voluto fare gli auguri al gruppo: «Complimenti per questo primo anniversario di Area Giovani, una bellissima realtà capace di catturare l'attenzione di molti giovani intorno a temi della politica e del dibattito sociale. Oggi una priorità delle Istituzioni a tutti i livelli deve essere quella di riavvicinare proprio i giovani al dibattito culturale e politico e farlo sul territorio, in questo Area Giovani rappresenta un esempio di grande valore».

Dal Parlamento Europeo, invece, arrivano i complimenti dell’eurodeputata Isabella Tovaglieri: «Porgo le mie congratulazioni all’Area Giovani di Castellanza in occasione del primo anniversario dall'inaugurazione della loro sede, nonché ottavo anniversario dalla loro fondazione. Noto con piacere il costante aumento di eventi e attività culturali e il sempre crescente numero di giovani che vi partecipano, rendendola un punto di riferimento per il territorio. Un’esperienza che mi auguro possa continuare a migliorare e ampliarsi anche nei prossimi anni».

A parlare per l’Azione Cattolica, poi, il presidente Gianni Borsa: «Nel territorio dell’Alto Milanese l’associazione Area Giovani ha portato, fin dai suoi esordi, un segnale di novità. Mi auguro che gli amici di Area Giovani continuino in questo loro impegno, avendo uno sguardo particolare per tutti i temi che riguardano le giovani generazioni, con una costante disponibilità all’ascolto e una capacità di coinvolgere altri coetanei, un approccio aperto, plurale, mai ideologico, senza perdere quel tocco “visionario” che proprio i giovani ci possono insegnare».

Come il presidente Fontana, anche il presidente della Provincia di Varese ha colto l’occasione per riflettere sulla realtà castellanzese: «Nel celebrare il primo anniversario dell'inaugurazione della nuova sede sono lieto di constatare come Area Giovani sia cresciuta nel corso dell'ultimo anno - dichiara Marco Magrini – la mission di promuovere una mentalità aperta e attiva è un obiettivo degno di essere condiviso e sostenuto. Congratulazioni all’Associazione e al suo Presidente per questo importante traguardo e per gli otto anni di prezioso attivismo giovanile che hanno contribuito ad aggregare e formare i giovani del nostro territorio».

Non potevano mancare, poi, gli auguri della deputata varesina Maria Chiara Gadda: «Area Giovani Castellanza è ormai diventata punto di riferimento non solo per tanti ragazzi del territorio, ma anche per la comunità. Spesso si parla dei giovani, dei loro problemi e aspettative, senza interpellarli e coinvolgerli in prima persona. L’attività culturale promossa da Area Giovani dimostra invece quanto i ragazzi siano attenti a comprendere le tematiche dell’attualità, e a portare il loro prezioso punto di vista. Complimenti ai ragazzi per questi otto anni di attività, e un augurio a continuare con sempre maggiore determinazione».

Anche l’Onorevole Gian Antonio Girelli, infine, ha voluto ricordare l’importanza della realtà castellanzese: «Area Giovani, con i suoi 8 anni di storia, ad un anno dall’inaugurazione della nuova sede, è un felicissimo esempio di una realtà in grado di creare occasioni di confronto e di crescita che ha nel tempo offerto. È il momento di un nuovo protagonismo del pensiero giovane che deve essere sempre più comprendere che rappresentare il futuro significa soprattutto interpretare il presente, facendo sentire con forza la propria voce, dimostrando con il fare la propria potenzialità e il proprio valore».

Loretta Girola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore