/ Volley

Volley | 26 marzo 2024, 19:00

La Uyba Volley Busto Arsizio cambia logo e vola nel futuro: «Siamo pronti per una nuova sfida»

Archiviata positivamente la prima stagione con Brera Holdings, in casa Uyba si guarda avanti e si progetta l'anno che verrà. Si è partiti dal rebranding, presentato in anteprima lunedì sera (25 marzo) alla e-work Arena durante la serata “Uyba Sponsor Meet”

Il nuovo logo Uyba. Nella foto sotto: la sciarpa biancorossa con il nuovo logo esibita con orgoglio da tutti gli sponsor presenti

Il nuovo logo Uyba. Nella foto sotto: la sciarpa biancorossa con il nuovo logo esibita con orgoglio da tutti gli sponsor presenti

La Uyba Volley Busto Arsizio è già nel futuro: a poche ore dal termine della stagione (LEGGI QUI), la società biancorossa ha presentato il suo nuovo look, un totale rebranding che porterà ad una vera e propria metamorfosi d'immagine.

Si parte dal logo, presentato in anteprima lunedì sera alla e-work Arena durante la serata “Uyba Sponsor Meet”.

Sono stati Giulia Corti e Luca Bernasconi dell'agenzia di comunicazione Memesi (ben supportata dal lavoro di Giulia Filidei, Alex Giugni, Michele Graziani, Greta Galliani e Federica Fornasiero dell'ufficio Marketing Uyba, capitanato da Francesca Viganò), a illustrare agli oltre 200 presenti tra squadra, società, istituzioni e partner, il nuovo Uyba concept.

«Il rebranding di Uyba non vuole seguire i trend del panorama sportivo: vuole ridefinirli. La nuova estetica riassume le unicità del brand, di ciò che rappresenta e i propri valori: tiene conto di questi elementi, e li trasforma in artefatti visivi.

Il lettering Uyba è una font sviluppata ad hoc, partendo dal modulo costruttivo del campo da pallavolo, attraversato da una farfalla unica e dinamica.

Il rosso, colore indomabile, è il filo conduttore che lega il passato al presente, garantendo la continuità e la riconoscibilità della squadra nell’immaginario collettivo. Attraverso le forme è possibile osservare la realtà. Questa figura è un filtro che consente di immergersi nell'esperienza Uyba.

Il nuovo marchio è un’esperienza visiva senza confini culturali, pronta a conquistare ogni campo da gioco: è una rappresentazione di forza e passione sportiva. Il cambiamento è ora. Siate pronti» annuncia con enfasi la nota di presentazione del rebranding Uyba.

Durante la serata il nuovo logo, ricostruito tridimensionalmente in dimensioni 2 metri per 1 e mezzo, è stato svelato ed è comparso in contemporanea su tutti i led della e-work Arena, mentre le atlete della squadra hanno mostrato una nuova t-shirt realizzata ad hoc con il nuovo logo sul petto.

Nello “Uyba Sponsor Meet” presentato da Giorgio Ferrario, responsabile della comunicazione, sono spiccati gli interventi del presidente Giuseppe Pirola e del DG Mattia Moro, che hanno tracciato un bilancio positivo della difficile stagione appena conclusa, rassicurando sulla bontà del nuovo progetto sportivo in costruzione (LEGGI QUI).

L'AD Gianluigi Viganò ha poi fatto il punto della situazione sulla riorganizzazione della società, che dopo il primo anno può dirsi compiuta, e sugli interventi di riqualificazione dell'arena (dai nuovi led al nuovo impianto audio, al restyling dei bar, al nuovo Uyba Store), con la promessa che anche nel 24/25 le sorprese per i tifosi non mancheranno.

La Uyba, insomma, è forte, ben sostenuta da Brera Holdings (applauditissimi anche gli interventi in video del CEO Pierre Galoppi, di Dicey Perrine, capo delle operazioni negli Stati Uniti e del sempre stimolante Chris Gardner) ed è ora pronta per guardare al proprio futuro, dentro e fuori dal campo grazie al nuovo rebranding.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore