/ Valle Olona

Valle Olona | 19 novembre 2023, 08:00

Sempre più carichi i commercianti di Fagnano: dalla Notte bianca alla magia del Natale

Domenica 3 dicembre accensione dell'albero e delle luminarie con altri momenti speciali. E già si guarda alla San Gaudenzio run

Sempre più carichi i commercianti di Fagnano: dalla Notte bianca alla magia del Natale

L'unione fa sempre più la forza tra i commercianti di Fagnano e lo si vedrà anche nella magia per eccellenza: quella del Natale. Se la Notte Bianca aveva fatto furore - LEGGI QUI -, si è pronti a dare il meglio per questa festa con il suo profondo significato.

Si entrerà nel vivo domenica 3 dicembre con l'Associazione Negozianti Fagnanesi sempre più capace di attrarre interesse e anche di crescere come squadra: attualmente si è una settantina ormai, spiega la presidente Miranda Ceriani. Il programma dettagliato delle festività verrà reso successivamente noto con il Comune, ma intanto si è pronti con le prime indicazioni da segnare in agenda. Tra l'altro, già con lo sguardo a fine gennaio quando-per la precisione il 28, ci sarà la mitica San Gaudenzio run.

Ma adesso fervono i preparativi in vista di domenica 3 appunto. "Natale con noi" è la promessa che inizia con un pomeriggio insieme aspettando la festa in piazza Di Dio. Dalle 15 lo stand dell'Anf con cioccolata, tè, vin brulé, panettone, pandoro incontrando Babbo Natale. Alle 15.30 i canti natalizi pop con i jingle Belli, quindi con una versione moderna. Alle 17 ecco l'accensione dell'albero di Natale e delle luminarie offerte dall'Associazione Negozianti Fagnanesi: durante la domenica saranno chiaramente aperti i negozi.

«Sì - racconta Miranda Ceriani - noi ci occuperemo delle luminarie, 50 file di luci quelle che verranno posizionate. Ci saranno poi quattro alberi di Natale. In paese.sarà una domenica speciale, anche con questa musica di sottofondo in veste moderna. Siamo contenti che i negozi abbiano aderito ed esporranno la ghirlanda».

Si è voluta quindi tutti insieme garantire un'atmosfera natalizia, quella giusta non "gridata" ma accogliente: perché sia una festa indimenticabile e soprattutto ci si senta una comunità più che mai.

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore