/ Calcio

Calcio | 18 ottobre 2023, 19:07

Finisce la corsa in Coppa Italia della Castellanzese

Non basta crederci fino alla fine dei 90 minuti, la Varesina batte i neroverdi 0-2

Finisce la corsa in Coppa Italia della Castellanzese

La Varesina vince per due a zero in casa della Castellanzese grazie alle reti di Vitale e Isufi, messe a segno nel primo e nel secondo tempo, e supera il turno di Coppa Italia. 

I neroverdi, bravi a creare diverse occasioni da rete, non sono riusciti a trovare il guizzo vincente per indirizzare la partita a proprio favore, credendoci però fino al fischio finale. 

CRONACA

CASTELLANZA (VA) Neroverdi ancora privi di BigottoTirapelle e Vavassori, con la prima convocazione di Filippo Cesari, difensore classe 2007 in prestito dagli Allievi Regionali Élite Under 17 e in panchina in questa partita.

Poche emozioni nei primi minuti di gioco, che vede la prima azione pericolosa portata da Sali al ventunesimo, sulla quale si oppone molto bene il debuttante Poli deviando in calcio d’angolo.

I neroverdi ci provano su calcio piazzato dalla trequarti con Raso, ma il tiro del centrocampista termina la sua corsa sopra la traversa della porta difesa da Buini.

Al trentunesimo la partita si sblocca in favore della Varesina, con il gol di Vitale appena dentro l’area di rigore che non lascia scampo all’incolpevole Poli, in uscita bassa per cercare di contrastare il tiro. I neroverdi in verità reclamano per un fallo di Buzzetti su Bernardi a inizio azione, non ravvisato però dall’arbitro di Formia, che lascia continuare. 

La Castellanzese non si perde d’animo, provando subito a rimettere in carreggiata il match con Duchini, ma l’uno contro uno in area contro Onkony avvantaggia il difensore avversario, che riesce a intervenire senza commettere fallo e far ripartire i suoi, sventando una buona occasione, che avrebbe messo il numero diciassette neroverde tutto solo davanti al portiere.

Ci prova anche Valsecchi al trentaseiesimo con un bel tiro a giro dal limite dell’area, ma il pallone sfila sul fondo di poco.

La ripresa vede la presenza in campo di Capitan Mandelli al posto di Di Nardo e il doppio ingresso di Cosentino e Gasparri rispettivamente per Onkony e Vitale, ai quali segue l’entrata di Pastore per Duchini.

Si alza la pressione neroverde nella ripresa, con l’assist di Boccadamo – subentrato a Raso – per Pastore, su cui la difesa ospite si salva all’ultimo prima del tentativo di girata dell’attaccante verso la porta.

La Varesina ci prova più con tentativi da fuori e sfruttando le ripartenze, ma a rendersi pericolosa è ancora la Castellanzese con il colpo di testa di Vitali dall’interno dell’area piccola che non inquadra la porta.
Neroverdi ancora pericolosi al ventiseiesimo con la bella azione di Boccadamo, bravo a servire Valsecchi che tenta il tiro, sventato miracolosamente in calcio d’angolo da Buini.

Gli ospiti provano a farsi sotto negli ultimi minuti, chiudendo il match definitivamente a due dalla fine con la ripartenza di Isufi che ruba palla a Compagnoni - anche in questo caso si levano le proteste per un presunto fallo - sulla trequarti e si presenta a tu per tu con Poli, che nulla può sulla conclusione. 

Il 2-0 finale permette alla Varesina di superare il turno di Coppa Italia, per i neroverdi resta il rammarico di avere creato diverse occasioni da rete senza averle però sfruttate a dovere. 

TABELLINO

CASTELLANZESE-VARESINA 0-2 (0-1)

RETI: 31’ pt Vitale (V), 43’ st Isufi (V)

CASTELLANZESE (3-5-2): Poli; Reggiori, Compagnoni, Bernardi (26’ st Sassaro); Cerlesi, Di Nardo (1’ st Mandelli), Raso (16’ st Boccadamo), Arrigoni, Arcangeloni (16’ st Marmo), Valsecchi; Duchini (8’ st Pastore), Vitali. A disposizione: Bulaukin, Cesari, Arrigoni, Ayokoue. Allenatore: Manuel Scalise

VARESINA (4-2-3-1): Buini; Rodolfo Masera, Robbiati, Onkony (1’ st Cosentino), Olivieri; Grieco (32’ st Guidetti), Polenghi; Sali, Buzzetti (13’ st Isufi), Vitale (1’ st Gasparri); Manicone (13’ st Orellana). A disposizione: Santulli, Bigoni, Carrino, Gatti. Allenatore: Marco Spilli

ARBITRO: Giuseppe Scarpati della sezione di Formia; assistenti Paolo Cufari di Torino e Andrea Cocomero di Nichelino                               

AMMONITI: 10’ st Raso (C), 15’ st Grieco (V), 20’ st Cosentino (V), 39’ st Sassaro (C)

ESPULSI: nessuno

RECUPERO: 1’ + 5’

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore