/ Calcio

Calcio | 11 dicembre 2022, 19:02

Vargas dopo la partita contro il Piacenza: «Sono contento, hanno fatto una partita di sacrificio»

In conferenza stampa dopo la vittoria per 0-1 anche Mattia Del Favero: «Abbiamo ritrovato quella solidità difensiva che all’inizio ci aveva contraddistinto»

Vargas dopo la partita contro il Piacenza: «Sono contento, hanno fatto una partita di sacrificio»

La Pro Patria in trasferta a Piacenza riesce a strappare lo 0-1 con gol di Castelli. In conferenza stampa mister Vargas e Mattia del Favero, condividono l’idea che non sia stata una grandissima prestazione ma che sia stata gestita bene la partita, anche con un po’ di fortuna.

«Una partita combattuta, come me l’aspettavo – dice mister Vargas nel postpartita -, di sacrificio, di tanta corsa, in un campo durissimo come questo. Abbiamo avuto poche possibilità di sbloccare la partita». Ma sull’azione del gol: «Siamo stati bravi a rubare una palla e andare in profondità con le nostre punte».

«Abbiamo provato a difendere il più possibile perché eravamo un po’ stanchi, abbiamo cambiato anche i giocatori di ruolo. Potevamo fare il secondo di ripartenza però abbiamo sbagliato sempre l’ultimo passaggio». Continua la sua analisi Vargas: «Una partita combattuta, difficile, perché è una squadra che sta passando un momento particolare. Però sappiamo la loro forza e sappiamo che era stata costruita per fare qualcosa di più».

Ma il mister sa anche che nel calcio, ci vuole un po’ di fortuna: «Siamo stati un po’ fortunati con due cross loro. Ci portiamo tre punti a casa con l’idea di migliorare di giocare un po’ meglio». E sui suoi ragazzi: «Abbiamo sempre difficoltà a schierare 11 sani e allenati, i ragazzi hanno fatto uno sforzo importante: tanti giocatori non erano nel loro ruolo da un po’. Sono contento, hanno fatto una partita di sacrificio per portare a casa i punti».



Mattia del Favero, sulla fortuna: «Fa parte di questo sport, ogni tanto ci è girata male. La palla ogni tanto quando ti vanno bene le cose batte sul palo e torna sul nostro difensore e quando ti vanno male torna sull’attaccante avversario. La fortuna fa parte del calcio e ce la teniamo stretta».

Ma nella sua ottica, come in quella del mister, la fortuna non è tutto: «Credo che abbiamo fatto una grande partita, facendo tutto quello che dovevamo fare. L’importante era portare a casa 3 punti e mantenere la porta inviolata», grazie anche a un altro fattore: «Credo che abbiamo ritrovato quella solidità difensiva che all’inizio ci aveva contraddistinto e abbiamo fatto tutti una grandissima partita. Abbiamo gestito bene quello che c’era da gestire, abbiamo difeso bene quando c’era bisogno di farlo. Ognuno ha dato il suo massimo contributo e la vittoria è il giusto risultato».


Michela Scandroglio


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore