/ Eventi

Eventi | 10 luglio 2024, 09:00

Gallarate si scalda con la tradizione del brodo

In città arriva uno degli appuntamenti più attesi dell'anno: la festa della Contrada del Brodo, una celebrazione che affonda le sue radici nella storia e nella cultura popolare della città. Ecco com'è nata. IN ALLEGATO IL PROGRAMMA COMPLETO

foto d'archivio

foto d'archivio

Dal 10 al 16 luglio, il cuore di Gallarate si anima con processioni, eventi culturali, spettacoli musicali e, naturalmente, la distribuzione del tradizionale brodo caldo, un simbolo di solidarietà e comunità.

Le Origini della Festa

La Contrada del Brodo prende il nome dalla storica distribuzione di brodo a basso costo, destinato agli operai e ai poveri del borgo. Questa usanza risale a tempi antichi, quando la zona, conosciuta anche come Canton Sordido, era tra le più povere di Gallarate. Il brodo, preparato con ritagli di carne e verdure, rappresentava un pasto nutriente per chi lavorava nei laboratori artigiani e opifici del quartiere.

Secondo la tradizione, fu un anziano residente a iniziare la pratica di acquistare ossa e scarti di manzo dal macellaio per cucinare il brodo, che veniva poi venduto agli operai nella bottega del Posterei, gestita dalla signora Erminia Casati. Questa usanza era fondamentale per il sostentamento degli operai, che non potevano permettersi di tornare a casa per il pranzo.

La festa religiosa invece, dedicata alla Madonna del Carmine, risale agli inizi del ventesimo secolo e si celebra attorno a un'effige della Madonna dipinta sulla casa del Prestino Senaldi in via San Giovanni Bosco. La statua della Madonna del Carmine (o Carmelo), che oggi viene portata in processione per i cortili del rione, ha una storia affascinante. Inizialmente presa in prestito dalla Chiesa, fu poi acquistata grazie a una colletta e deposta in Vicolo Volpe, dove tuttora risiede.

Il Palio e la "Sagra del Gallo"

Un altro evento significativo legato alla festa della Contrada del Brodo, ma che purtroppo non viene più organizzato, è la "Sagra del Gallo", che risale al 1948. In quell'anno, in occasione del primo Palio di Gallarate, si riportò in auge la distribuzione del brodo in versione celebrativa, associandola alla festa della Madonna del Carmine. Questo evento simboleggiava la vittoria del rione nel Palio e celebrava la vittoria nei giochi.

Il programma della Festa 2024

Quest’anno la festa inizia mercoledì 10 luglio con una processione serale che porta la statua della Madonna del Carmine dalla teca di via Novara fino al cortile di via dei Fiori 1, dove si recita il Santo Rosario. Le processioni continuano anche giovedì e venerdì, spostandosi di cortile in cortile.

Venerdì 12 luglio segna l'inizio della parte più festosa della celebrazione. Dopo la processione e la recita del Rosario, si inaugura la mostra artistica e fotografica "Un mondo a colori", frutto della collaborazione tra il Fotoclub Il Sestante e l'Associazione Artistica Alfa 3 A. La serata prosegue con musica e balli country in via Novara.

Il weekend è ricco di eventi per grandi e piccini. 

Sabato 13 luglio, le strade si riempiono di bancarelle di street food, gonfiabili e attività per bambini. Alle 18, inizia la Caccia al Tesoro della Contrada, un'avventura coinvolgente che culmina con una cena premio per la squadra vincente. La serata si conclude con la musica del gruppo "3ioGino".

Domenica 14 luglio è il giorno clou della festa. Dopo la messa in Basilica Santa Maria Assunta, alle 11:15 si tiene la benedizione e la tradizionale distribuzione del brodo, un momento di grande partecipazione comunitaria. Le autorità cittadine partecipano per sottolineare l'importanza di questa tradizione. La giornata si chiude con una processione serale accompagnata dalla Banda La Concordia di Crenna e una serata di musica bandistica.

Gli ultimi giorni della festa vedono ancora momenti di aggregazione e competizione. Lunedì 15 luglio, si svolge un torneo benefico di burraco, mentre martedì 16 luglio si celebra la messa in onore della Madonna del Carmine, seguita dal brindisi conclusivo.

Files:
 CONTRADAdel BRODO-pieghevole - DEFINITIVO (5.2 MB)

Alice Mometti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore