ELEZIONI COMUNE DI OLGIATE OLONA
ELEZIONI COMUNE DI MARNATE
 / Busto Arsizio

Busto Arsizio | 09 maggio 2024, 14:25

Gli studenti di Galilei e Parini “in pista”. Una bella giornata di sport a Sacconago

Questa mattina circa quattrocento ragazzi delle medie si sono cimentati nelle principali discipline dell’atletica al centro Angelo Borri, in un bel clima di festa. «L’iniziativa si inserisce in una serie di attività sportive su cui puntiamo fin dalla primaria», ha sottolineato la dirigente Patrizia Isabella. Il plauso dell’assessore Maurizio Artusa

Gli studenti di Galilei e Parini “in pista”. Una bella giornata di sport a Sacconago

In pista ognuno ha dato il meglio di sé per poi, una volta tornato in tribuna, tifare per i propri compagni.
Una bella giornata di sport al centro di atletica Angelo Borri di Busto Arsizio, con protagonisti i ragazzi e le ragazze delle scuole secondarie di primo grado Galilei di Sacconago e Parini di Borsano.

Circa quattrocento gli studenti che questa mattina si sono cimentati nelle principali discipline dell’atletica: dalla corsa al getto del peso, dal salto in lungo al salto in alto, con l’attesissima staffetta finale.
La manifestazione – un appuntamento fisso interrotto soltanto dalla pandemia – si è svolta in un clima festoso, con un tifo “indiavolato” in tribuna, con tanto di cartelli e striscioni.

«L’iniziativa odierna – spiega Patrizia Isabella, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Galilei – si inserisce in una serie di attività sportive su cui puntiamo fin dalla primaria, grazie anche alla collaborazione con associazioni ed esperti. Intendiamo dedicare sempre maggiore attenzione al benessere fisico, dando anche seguito alle richieste delle famiglie. Sono già previsti i rientri pomeridiani sportivi e cercheremo di ampliarli».
Si conferma anche in quest’ambito la sinergia tra corpo docenti e famiglie. La dirigente ha ringraziato gli insegnati e il comitato genitori «che ci sostiene e accompagna con un presenza morale e materiale».

Anche l’assessore allo Sport Maurizio Artusa, ex studente di questo istituto comprensivo, ha portato il proprio saluto a inizio mattinata, rimarcando il legame con il quartiere di Borsano: «Mi sento molto attaccato a queste scuole – ha osservato –. Ho imparato a conoscere la dirigente, arrivata qui lo scorso anno, apprezzandone l’impegno. La mia porta è aperta e stiamo già portando avanti insieme un lavoro che darà frutti importanti».
Artusa ha anche evidenziato l’importanza dell’iniziativa di oggi, senza trascurare la “cornice” in cui si è svolta: «Questa pista è stata realizzata con grande attenzione dall’amministrazione ed è gestita al meglio dalla Pro Patria Atletica. Il nostro ringraziamento va alla società che permette di organizzare manifestazioni come questa».

Intanto proseguono le attività dell’istituto Galilei: a breve si terrà la consegna degli attestati agli studenti che hanno seguito un percorso sull’uso consapevole dello smartphone e del web, con il coinvolgimento dei genitori. E sono in corso gli incontri con una ricercatrice universitaria dedicati al tema delle bioplastiche, nell’ambito dell’attenzione al “green” su cui la scuola punta molto.
Insomma, temi e progetti diversi che non trascurano il mondo dello sport, con i suoi valori e benefici.

Riccardo Canetta

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore