/ Gallarate

Gallarate | 28 marzo 2024, 18:57

Consiglio comunale e sindrome del pappagallo: “beccate” a Cassano Magnago

Tommaso Police (lista Tommaso Police Sindaco) annuncia due mozioni, in vista dell'assemblea civica, a tema sicurezza stradale e Protezione Civile. Il capogruppo della Lista Civica Poliseno – Ottaviani Sindaco, Andrea Pisani, accusa la forza di minoranza di ripetere iniziative già annunciate dal primo cittadino, Pietro Ottaviani

Consiglio comunale e sindrome del pappagallo: “beccate” a Cassano Magnago

«La "Lista Tommaso Police Sindaco” presenterà, in occasione del Consiglio Comunale del 4 Aprile, due mozioni cruciali per il miglioramento della sicurezza e dell’efficienza dei servizi alla comunità». Lo annuncia lo stesso consigliere Tommaso Police, che dettaglia:  

Mozione 1: Interventi Urgenti per la Sicurezza Stradale di Via Marconi. Questa mozione mira a risolvere la problematica della sicurezza stradale in via Marconi, una delle arterie più trafficate della città. Si propone l’installazione di spartitraffico e semafori a chiamata “intelligente” per moderare la velocità dei veicoli e assicurare un attraversamento sicuro per pedoni e ciclisti. L’iniziativa, che segue l’incidente di un giovane concittadino, sottolinea l’urgenza di interventi tempestivi. È giunto il momento di agire senza ulteriori indugi.  

Mozione 2: Supporto al Gruppo di Protezione Civile con un Nuovo Veicolo. La seconda mozione riconosce e valorizza il lavoro svolto dal Gruppo di Protezione Civile di Cassano Magnago, particolarmente apprezzato durante il periodo pandemico. Per potenziare la loro operatività, si sollecita l’acquisto o il noleggio di un nuovo veicolo speciale, adeguatamente equipaggiato per affrontare ogni emergenza. Questa richiesta, emersa dal dialogo con il Gruppo, rappresenterebbe un gesto significativo in occasione del 10° Anniversario della sua costituzione.  

«Invito la Giunta Comunale - conclude Police - a considerare seriamente queste proposte, che mirano a garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini. Auspichiamo che il dibattito in Consiglio Comunale sia costruttivo». Ma prima del dibattito arriva la replica, in cui si parla di "pappagallite": sarebbe questa la sindrome di cui, secondo un comunicato di Andrea Pisani, capogruppo in Consiglio comunale della Lista Civica Poliseno – Ottaviani sindaco, soffrirebbe il gruppo di minoranza. Perché il primo cittadino, Pietro Ottaviani, avrebbe già annunciato isole spartitraffico e un semaforo intelligente all’incrocio della chiesetta di Sant’Anna. «Praticamente il Sindaco dice una cosa e il Pd cassanese ripete le stesse parole. Sarebbe bastato dire: concordiamo con la linea del Sindaco sugli interventi proposti. Troppo semplice? Forse sì, perché la brutta politica ha il pessimo vizio di rendere le cose il meno snelle possibili e, a costo di fare una magra figura, spacciare per proprie le iniziative altrui».

Ancora Pisani: «L’Amministrazione, a seguito di interlocuzioni con il nostro Gruppo di Protezione Civile, ha raccolto la necessità di fornire il Gruppo di uno specifico mezzo per le loro attività. Per farlo ha già anticipato che, una volta approvato il bilancio, utilizzerà una parte dell’avanzo per mettere a disposizione della Protezione Civile il mezzo. E qui, udite udite, arriva il secondo attacco della sindrome di cui sopra. Il Pd cassanese presenta una mozione che invita l’Amministrazione ad utilizzare l’avanzo di bilancio per fornire alla Protezione Civile il mezzo di cui necessita. Se non è “pappagallite” questa…».

Chiusura: «Le mozioni sono scritte in maniera scarna e senza citare nelle premesse e nelle considerazioni alcuni passaggi importanti. Non Vi preoccupate, le correggeremo noi con i nostri emendamenti. Poi non chiediamoci perché i cittadini si allontanano sempre di più dalla politica».

Parola al Consiglio.

S.T.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore