/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 03 marzo 2024, 11:15

FOTO. Quel ponticello costantemente allagato

Un cittadino denuncia la situazione del sottopasso tra Busto e Castellanza con le ripercussioni sugli spostamenti di lavoratori e studenti

FOTO. Quel ponticello costantemente allagato

Piccolo ma frequentatissimo. Purtroppo anche dalle acque: perché il ponticello di via Morelli, a Busto Arsizio al confine con Castellanza è spesso allagato.  

Ci scrive un cittadino di Busto Matteo Bertulio: «Segnalo lo stato di abbandono totale del sottopasso ferroviario di via Morelli, che collega la città di Busto a Castellanza e ai paesi limitrofi, soggetto ad allagamenti continui e perduranti ad ogni ormai minima precipitazione.

Tale ponticello serve non solo ai numerosi automobilisti che quotidianamente lo percorrono soprattutto per lavoro, ma anche a ciclisti (come il sottoscritto e numerosi colleghi che si recano in bici al lavoro presso una vicina azienda), pedoni che si devono recare alla vicina stazione di Castellanza o alle aziende limitrofe, o agli gli studenti delle vicine scuole come l'Istituto Facchinetti,  con pesanti ripercussioni in termini di viabilità della zona. 

Vergognoso poi che i pedoni della stazione al rientro dal lavoro si trovino "spiazzati" trovando il ponticello allagato e sono costretti percorrere percorsi alternativi lunghi e non segnalati, per giorni e giorni.

Allego foto appena scattate stamattina, in cui si vede lo stato del sottopasso, e alcuni detriti di carrozzerie di auto probabilmente danneggiate durante le "traversate"».

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore