/ Salute

Salute | 10 dicembre 2023, 09:30

«Obbligatoria la mascherina dentro i nostri ospedali»

L'Asst Valle Olona ribadisce le indicazioni sull'utilizzo dei dispositivi di protezione a Busto, Gallarate e Saronno. Ecco come occorre comportarsi

«Obbligatoria la mascherina dentro i nostri ospedali»

Le mascherine restano obbligatorie dentro gli ospedali dell'Asst Valle Olona.

L'azienda ha recentemente ribadito le indicazioni sull'uso di dispositivi di protezione nelle strutture sanitarie di riferimento, quindi a Busto, Gallarate e Saronno, con un avviso urgente.

«All’interno degli ospedali aziendali è obbligatorio indossare le mascherine - spiega in una nota condivisa sui social - L’obbligo riguarda utenti, visitatori e operatori che devono utilizzare il dispositivo di protezione in tutti gli ambienti sanitari (per es. reparti di degenza e spazi ambulatoriali)».

Dove se ne può fare a meno? «I dispositivi di protezione non sono richiesti nei percorsi all’aperto e nei restanti spazi (es. mense, bar, ecc.) - continua - Sono esonerati dall’obbligo i bambini di età inferiore ai sei anni, chi ha patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina e chi non può far uso del dispositivo perché deve comunicare con una persona disabile. In tutte le altre strutture di Asst Valle Olona (per es. Case della Salute/Comunità, Centro Vaccinale, ecc.) occorre attenersi alle indicazioni fornite all’interno degli ambienti sanitari in quanto, sulla base di specifiche valutazioni di rischio, l’utilizzo della mascherina potrebbe essere obbligatorio oppure raccomandato».

Con un ultimo promemoria: «Si precisa comunque che chi presenta sintomi respiratori (raffreddore, tosse, mal di gola, ecc.) ha l’obbligo di indossarla»

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore