/ Calcio

Calcio | 19 novembre 2023, 20:36

Castellanzese-Crema finisce senza gol

Partita senza grandi occasioni. Neroverdi in superiorità numerica dal 25’ del secondo tempo

Castellanzese-Crema finisce senza gol

Un punto guadagnato per la Castellanzese, che pareggia 0-0 il match interno contro il Crema, con gli avversari rimasti in dieci uomini dal venticinquesimo della ripresa per l'espulsione diretta di Lussignoli, reo di aver commesso irregolarità su Raso

Poche occasioni da entrambe le parti, gli avversari vanno vicini al gol con il calcio di punizione di Russo allo scadere della prima frazione di gioco mentre i neroverdi riescono più volte a indirizzare il pallone in area, dove però nessuno riesce a trovare il varco giusto per la conclusione.  

CRONACA

Mister Scalise ripropone il modulo già visto a Desenzano, con Mandelli ad agire alle spalle di Pastore e Cerlesi schierato titolare a centrocampo, mentre il Crema si presenta con alcuni cambi negli elementi rispetto al recente passato, con Russo e Cerri a supportare Bardelloni al centro dell’attacco.

Il primo pericolo creato è in favore degli ospiti, con la discesa sulla sinistra di Russo, bravo a mettere in mezzo all’area per Semenza, la cui conclusione da due passi viene respinta d’istinto da Spada, con la difesa neroverde che riesce poi ad allontanare il pallone.

L’allenatore del Crema Danesi è costretto al primo cambio del match dopo appena ventun minuti, con l’uscita dal campo di Bardelloni infortunato, sostituito da Gallo, così come deve sostituire Accorsini – anch’esso per infortunio – con Gentili al ventinovesimo.

Poche emozioni nella prima frazione di gioco, le squadre che creano poco dalle parti dei rispettivi portieri, con Spada leggermente più impegnato a controllare i traversoni avversari in area.

Primo tempo con maggior possesso palla da parte del Crema, che sfiora anche il gol allo scadere con il calcio di punizione di Russo che incoccia sul palo alla destra di Spada.

Secondo tempo che ripropone lo stesso andamento del primo, con il Crema in maggior possesso palla e pericoloso dalle parti di Spada al diciottesimo, quando il portiere neroverde esce bene in uscita bassa su Gallo lanciato a rete, salvando la porta e scongiurando il pericolo.

Il doppio ingresso di Raso e Bigotto, quest’ultimo al rientro dopo più di un mese dall’infortunio, al posto rispettivamente di Arrigoni e Pastore, provano a offrire maggior pericolosità in avanti, ma senza costrutto.

Al venticinquesimo il Crema rimane in inferiorità numerica a causa dell’espulsione diretta decretata dal Signor Scicolone ai danni di Lussignoli, reo di essere intervenuto in gioco pericoloso su Raso sulla trequarti campo.

Il forcing finale della Castellanzese porta a creare alcune buone occasioni, in special modo a tre dalla fine con Valsecchi che di testa non riesce ad indirizzare in porta un bel pallone di Mandelli dalla sinistra.  

Termina quindi a reti inviolate il match del "Provasi", con le squadre che mantengono la stessa distanza in classifica presente prima dell'inizio. 

TABELLINO

CASTELLANZESE – CREMA 0–0 (0-0)

CASTELLANZESE (3-5-2): Spada; Compagnoni, Vavassori, Bernardi; Tirapelle, Cerlesi (37’ st Di Nardo), Arrigoni (20' st Raso), Valsecchi, Ayokoue; Mandelli, Pastore (20' st Bigotto). A disposizione: Poli, Marchioro, Marmo, Duchini, Reggiori, Arcangeloni. Allenatore: Manuel Scalise

CREMA (4-3-3): Ziglioli; Vailati (43' st Georgiev), Tronchetti, Baggi, Accorsini (29' pt Gentili); Semenza (15' st Meleqi), Lussignoli, Stringara; Cerri, Bardelloni (21' pt Gallo), Russo. A disposizione: Ferrara, Parmesani, Bignami, Lovaglio, Mapelli. Allenatore: Andrea Danesi

ARBITRO: Luigi Scicolone di San Donà di Piave; assistenti Mateo Sadikaj di Mestre e Alex Scaldaferro di Vicenza

AMMONITI: 13’ pt Valsecchi (Ca), 17’ pt Accorsini (Cr), 17’ st Vailati (Cr), 46’ st Russo (Cr)

ESPULSI: 25' st Lussignoli (Cr) per gioco scorretto 

 

RECUPERO: 2’ + 5’

c.s.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore