/ Calcio

Calcio | 15 ottobre 2023, 18:33

Mandelli nel recupero regala il pari alla Castellanzese

Meritato pareggio in extremis per i neroverdi che devono sopperire a diverse assenze

Foto per cortesia della Castellanzese

Foto per cortesia della Castellanzese

La Castellanzese, che deve sopperire alle assenze dello squalificato Valsecchi così come a quelle di Tirapelle Bigotto, trova il pareggio nel recupero con Capitan Mandelli, che permette ai ragazzi di Mister Scalise di chiudere l’incontro con la Tritium sull’1-1, con gli ospiti in vantaggio nel primo tempo grazie alla punizione di Lazzaro.

Numerose occasioni create dai neroverdi, tra cui una traversa – colpita anche dalla Tritium – che reclamano anche per un possibile calcio di rigore a metà ripresa, per il fallo di Maspero su Arrigoni non ravvisato dall’arbitro.

Parte subito forte la Castellanzese, con Pastore che va vicinissimo alla rete direttamente su calcio di punizione dalla trequarti, con il pallone che termina di poco fuori dallo specchio della porta.

I neroverdi spingono sull’acceleratore, sfiorando nuovamente il gol del vantaggio all’undicesimo con il bel colpo di testa di Sassaro, ben servito dalla sinistra da Ayokoue, ma la palla termina a fondo campo, sfiorando il palo di pochi centimetri.

Dopo alcune buone occasioni create dai neroverdi, è la Tritium a sbloccare la partita al ventitreesimo con la punizione di Lazzaro, poco fuori dal limite dell’area, che si insacca alle spalle di Spada, proteso in tuffo nel vano tentativo di intercettare il tiro.

La squadra di casa prova a rimettere in pari il match con incursioni dalle fasce, trovandosi in più occasioni all’interno dell’area di rigore, ma le conclusioni non impensieriscono la difesa avversaria, che riesce a salvarsi spesso in calcio d’angolo.  

Gli ospiti, dal canto loro, creano i maggiori pericoli attraverso i corridoi centrali, con Gnaziri che riesce a incunearsi nella retroguardia neroverde per cercare il passaggio vincente agli avanti Capogna e Valente.

Il rientro degli spogliatoi non vede cambi in nessuna delle squadre, con i neroverdi che riprendono in mano il gioco, cercando di costruire l’azione ideale per pareggiare la partita.

L’azione giusta capita al nono minuto, sui piedi di Pastore, autore di una bella rovesciata a centro area sulla quale Rossi interviene alzando il pallone sopra la traversa.

La spinta non manca, seppur al quarto d’ora è la Tritium ad avere la possibilità di raddoppiare con il tiro di Gnaziri, ribattuto in angolo dalla difesa neroverde.

Non mancano le possibilità per la squadra di casa, con la più nitida che giunge al minuto diciannove quando ancora Pastore colpisce la parte alta della traversa su calcio di punizione da posizione centrale.

Tanto pressing da parte dei ragazzi di Mister Scalise, che al ventisettesimo reclamano il rigore per un contatto in area tra Maspero e Arrigoni, non ravvisato però dal fischietto di Schio che lascia correre.

Gli ultimi minuti di gioco regalano ancora emozioni da una parte e dall’altra, prima con la ripartenza di Gnaziri che libera al tiro Barzago, conclusione che si infrange sulla traversa e successivamente con l’assedio neroverde, dove sia Compagnoni sia Bernardi sfiorano il gol da buona posizione.

L’appuntamento però è solo rimandato, perché al terzo dei cinque di recupero è Capitan Mandelli a depositare in rete da due passi il pallone del meritato pareggio, che fa esplodere di gioia sia la squadra sia lo stadio.

Ci sarebbe ancora tempo per provare a vincerla, con il calcio di punizione dalla trequarti del solito Pastore, ma il tiro è debole e viene bloccato senza problemi da Rossi.

Termina così 1-1 l'ottavo turno di andata del campionato, con i neroverdi già proiettati al prossimo impegno, che vedrà la Castellanzese affrontare in casa la Varesinamercoledì 18 ottobre, alle ore 15.00, nel match valido per la Coppa Italia di Serie D.

A seguire, domenica 22 ottobre, alle ore 15.00, è in programma la partita a Desenzano, valevole per il nono turno di andata del campionato. 

TABELLINO

CASTELLANZESE-TRITIUM 1-1 (0-1)

RETI: 23’ pt Lazzaro (T), 48’ st Mandelli

CASTELLANZESE (3-5-2): Spada; Sassaro, Compagnoni, Bernardi; Reggiori (19’ st Cerlesi), Mandelli, Arrigoni (36’ st Raso), Boccadamo, Ayokoue (22’ st Di Nardo); Pastore, Vitali (36’ st Duchini). A disposizione: Poli, Marmo, Arcangeloni. Allenatore: Manuel Scalise

TRITIUM (4-4-2): Rossi; Milesini, Scietti, Bertaglio, Campani; Ortelli (21’ st Delle Donne), Barzago, Lazzaro, Gnaziri; Valente (13’ st Maspero), Capogna. A disposizione: Lattisi, Tulissi, Savino, Comi, Spinelli, Fagnani, Blejdea. Allenatore: Daniele Di Blasio

ARBITRO: Anna Frazza di Schio; assistenti Paulo Ndoja di Bassano del Grappa e Enrico Antonini di Bassano del Grappa

AMMONITI: 25’ pt Ayokoue (C), 30’ pt Bertaglio (T), 11’ st Maspero 15’ st Boccadamo (C), 23’ st Campani (T), 35’ st Gnaziri (T)

ESPULSI: nessuno

RECUPERO: 0’ + 5’

C. S.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore