/ Valle Olona

Valle Olona | 09 luglio 2024, 14:00

L’UTEL fa le prove generali con “Non solo pasticceria”

L’Università per Tutte le Età Wanda e Vittorio Lazzarotto di Olgiate Olona ha realizzato nelle scorse settimane un primo corso inaugurale che ha visto il pasticcere Fabio Longhin condividere con le molte persone presenti ricette e informazioni

L’UTEL fa le prove generali con “Non solo pasticceria”

È tutto pronto per l’inizio ufficiale dei corsi dell’UTEL, l’Università per Tutte le Età Wanda e Vittorio Lazzarotto di Olgiate Olona che a settembre darà il via alla sua attività con circa trenta corsi dedicati a moltissime materie, che spaziano dall’arte alla veterinaria passando per l’educazione ambientale e la psicologia.
L’elenco completo di tutte le lezioni che partiranno alla fine dell’estate è disponibile sul sito del comune, in maniera tale che tutti i cittadini interessati possano prendere visione delle attività della nuova realtà e decidere quali possano essere le lezioni più affini ai loro interessi.

Per dare un assaggio di cosa potrà offrire l’UTEL, però, nelle scorse settimane gli organizzatori hanno deciso di dare vita ad alcuni appuntamenti “inaugurali”, che si sono rivelati un vero e proprio successo.
A dare il via ai corsi è stato un pomeriggio dedicato alla medicina domestica, durante il quali i partecipanti hanno potuto imparare come intervenire correttamente per trattare i piccoli incidenti che si verificano ogni giorno all’interno della propria casa.

A questa prima introduzione è seguita una vera e propria “prova generale” dell’UTEL, con il ciclo di incontri “Non solo pasticceria”, che ha visto il pasticcere olgiatese Fabio Longhin tenere delle vere e proprie lezioni aperte a tutti all’interno del Teatrino di Villa Gonzaga, che, nonostante le settimane estive, ha spesso registrato il tutto esaurito.
La prima lezione non poteva che essere sul cioccolato, seguita da una sul caffè e da quella sulla pasticceria vegetale; a chiudere gli incontri è stato quello sulle farine e le frolle, regalando così ai partecipanti una visione generale del mondo dei dolci e della pasticceria.

Durante ogni lezione Longhin, spesso accompagnato dai ragazzi che ogni giorno lavorano insieme a lui, ha dapprima spiegato in maniera teorica l’argomento trattato, per poi condividere coi presenti delle ricette che da sempre fanno parte della sua attività e concludere con gli imperdibili assaggi.

«Ho deciso di mettermi a disposizione dell’UTEL – spiega Fabio Longhin – perché si tratta di un progetto molto bello e interessante, rivolto a tutti i cittadini olgiatesi, senza limiti d’età; si tratta di un modo per dare a tutti l’opportunità di continuare ad imparare e a crescere, con percorsi che si possono completamente personalizzare a dunque andare incontro agli interessi e alle inclinazioni di ognuno.
Per questo motivo ho dedicato molto volentieri del tempo a questi incontri, che ci hanno permesso di far conoscere l’Università per tutte le età e di farle iniziare il suo cammino, che sono certo darà ben presto ottimi risultati.
Inoltre questo ciclo di lezioni mi ha consentito di fare una delle cose che più mi piace: trasmettere la mia passione per il mondo della pasticceria, delle materie prime e tante delle cose che ho imparato nel corso della mia carriera, compresa la filosofia che orami da tempo è diventata il pilastro che sta alla base della Pasticceria Chiara e di tutta la sua attività».  

Loretta Girola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore