/ Altri sport

Altri sport | 12 febbraio 2024, 17:22

Martinenghi c'è sempre. Che argento ai mondiali di Doha

Non sbaglia un appuntamento importante il ranista varesino: è secondo nella finale dei 100 metri rana con il tempo di 58"84, dietro solo all'americano Fink ma davanti al super campione Peaty. «Finale strana, sono stremato. Ma quando c'è da tirare fuori la grinta ci sono sempre»

Martinenghi c'è sempre. Che argento ai mondiali di Doha

Non sbaglia un grande appuntamento Nicolò Martinenghi: è argento nella finale dei 100 rana ai Mondiali di Doha.

Una gara in recupero per il ranista varesino, dopo il quarto tempo complessivo nelle semifinali di ieri: lenta la partenza, il suo tocco dopo i primi 50 metri è il quinto, ma poi mette il turbo e in una seconda vasca al cardiopalma sprinta fino al secondo posto, tenuto dietro solo dall’americano Nic Fink. Terzo il re australiano della specialità Adam Peaty.

È il terzo podio consecutivo per Nicolò ed è la prima volta che l’azzatese si piazza davanti a Peaty.

Questi i tempi: 58″57 Fink, 58″84 Martinenghi, 59″10 Peaty.

«Finale molto strana, siamo stati tutti un po’ lenti - ha detto ai microfoni Rai - Ogni gara è a sé. L’importante è sapere esserci al momento giusto. Quando devo tirare fuori la grinta io ci sono. Per me questo risultato è un motivo d’orgoglio al termine di un anno difficile. E’ un inizio nuovo. Sono stremato. Una dedica? A tutte quelle persone che mi sono state vicino nel momento in cui sapevano che mi dovevano stare vicino».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore