/ Economia

Economia | 07 dicembre 2023, 08:37

Ecco come la tecnologia ha cambiato le abitudini degli appassionati di gioco

Il mondo del gioco ha subito una rivoluzione negli ultimi anni grazie all'innovazione tecnologica.

Ecco come la tecnologia ha cambiato le abitudini degli appassionati di gioco

Il mondo del gioco ha subito una rivoluzione negli ultimi anni grazie all'innovazione tecnologica; quello che un tempo era confinato alle sale da gioco fisiche si è trasformato in un'esperienza digitale accessibile a chiunque con una connessione internet.

Questo cambiamento ha portato gli appassionati a spostarsi sempre più dai casinò tradizionali verso le piattaforme online. Ma in che modo la tecnologia ha influenzato questo trend? E quali sono i motivi che hanno permesso la fidelizzazione dei giocatori?

Come la rivoluzione tech ha coinvolto il settore del gioco

Il settore del gioco ha visto una trasformazione epocale con l'avvento della tecnologia: i casinò online hanno preso il sopravvento, offrendo una vasta gamma di giochi e un'esperienza di divertimento più conveniente e accessibile. Grazie a questa possibilità, sono sempre più le persone che hanno abbandonato o comunque molto limitato la frequentazione di casinò fisici (spesso molto lontani) preferendo invece la comodità del gioco in pochi clic dal proprio divano, semplicemente usando uno smartphone.

I vantaggi più evidenti che hanno fidelizzato gli utenti

Ci sono diversi motivi per cui sempre più giocatori scelgono le piattaforme online rispetto ai casinò fisici. Uno dei  più evidenti è la comodità: con un semplice clic, i consumatori possono accedere a una varietà di giochi senza dover affrontare lunghi viaggi per raggiungere un casinò fisico. Questo è particolarmente vantaggioso per coloro che vivono lontano dalle sale più prestigiose, come nel caso della provincia di Varese, in cui il gioco online diventa una scelta pratica e conveniente.

Un'altra innovazione che ha contribuito a rendere le piattaforme online più attraenti è la possibilità di giocare "live". Gli appassionati possono sperimentare l'emozione di interagire con croupier in carne ed ossa attraverso trasmissioni video in tempo reale. Perché piace? Aggiunge un tocco di autenticità all'esperienza, riportando alla frequentazione nelle sale da gioco tradizionali… ma con molta più comodità!

Uno dei motivi principali che ha spinto i frequentatori a preferire le piattaforme online sono gli incentivi offerti, in particolare i bonus senza deposito e i bonus di benvenuto. Tra quelli più amati ci sono i free spins senza deposito: si tratta della possibilità di concedere ai giocatori di girare i rulli di una slot senza dover inserire un deposito. In poche parole, possono avere la possibilità di vincere… senza il rischio di perdere! Un buon modo per far sperimentare nuovi giochi anche a chi non è ancora esperto.

Ora il futuro del gioco è nelle mani dell’AI

Tra i temi caldi del momento c’è quello dell’AI: l’intelligenza artificiale sembra acquisire sempre più potere in tantissimi ambiti, soprattutto in quelli legati al digitale. Se nel mondo del videogame ha già dato i primi frutti, sembrerebbe che le cose non saranno da meno nell’ambito del gaming.  Secondo i trend, l’AI acquisirà il ruolo di game charger all’interno dei casinò online e sarà utilizzata per rilasciare bonus ad hoc puntando tutto sulla personalizzazione.

Il gioco online in Lombardia: i numeri di Varese

Esaminando i dati del gioco in Lombardia, possiamo notare un aumento significativo della partecipazione al gioco online. In particolare, nella provincia di Varese, che include località come Busto Arsizio, il trend è in costante crescita. La comodità offerta dalle piattaforme online ha reso il gioco accessibile a una più ampia fascia di giocatori, contribuendo così a questo fenomeno in espansione.

Secondo quanto dichiarato, nell’ultimo anno la provincia di Varese ha contato un numero che si avvicina ai 350.000 giocatori che hanno speso una media di 3300 euro a testa. I dati, online soprattutto, confermano un trend in crescita che dal 2020 ha segnato una percentuale + importante.

Chiaramente, la spesa media che si attesta a più di 3000€ a testa è del tutto indicativa: si tratta di una media effettuata a livello statistico tra i capitali giocati e gli effettivi giocatori. La classifica ha messo in evidenza come le località più vivaci da questo punto di vista siano Busto, Varese, Gallarate e Saronno collocando Luino solo al quinto posto. 


 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore