/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 20 novembre 2023, 15:49

Un team building con la Pro Patria Scherma per scoprire l’importanza dello spirito di squadra

In occasione dei vent’anni di Vivi energia, sponsor della squadra bustese, si è organizzata una due giorni al Museo del Tessile. Ospite, la campionessa Marta Cammilletti

Un team building con la Pro Patria Scherma per scoprire l’importanza dello spirito di squadra

Sport e impresa, scherma e competenze in chiave aziendale. Un binomio vincente che ha consentito lo scorso weekend nella palestra della Pro Patria Scherma una due giorni riservata a oltre 150 partecipanti.

Così “Vivi energia”, tra i principali operatori indipendenti di vendita di energia elettrica e gas metano in Italia che ha raggiunto il traguardo dei primi 20 anni di attività ha festeggiato il proprio compleanno con un evento di due giorni.

Non casuale la scelta della location: da sempre, l’azienda ha un forte legame con il territorio e offre sostegno alle realtà locali, come le associazioni sportive.

«Essere qui oggi è una grande soddisfazione – ha commentato il presidente e amministratore delegato di Vivi energia Andrea Bolla. - Quando 20 anni fa abbiamo gettato le basi dell’azienda eravamo in 20: oggi possiamo contare su un gruppo di 180 persone, divise tra diverse professionalità e seniority. Rappresentiamo 350 mila clienti e la recente joint venture siglata con Milano e Bergamo Gas e Luce mette in evidenza la nostra voglia di fare rete aggregando realtà storiche, sane e vicine al territorio. Nel nostro Dna c’è un’attenzione particolare all’impatto positivo che vogliamo avere nelle comunità in cui operiamo: per questo è stato ancor più importante ritrovarci qui e aver toccato con mano le attività della Pro Patria, una delle società sportive che sosteniamo».

Tra le attività previste nella due giorni aziendale ‘VIVI20’, infatti, si è tenuta un’intera giornata di team building con la Pro Patria Schema durante la quale tutti i presenti hanno potuto conoscere l’importanza dello spirito di squadra in questo sport. Un’attività che viene spesso considerata individuale ma che richiede collaborazione: le 180 persone del Gruppo VIVI, grazie al supporto e all’esperienza degli schermidori della Pro Patria, hanno scoperto le regole, la filosofia e i ‘segreti’ di questo sport, scendendo in pedana in prima persona. Un modo per cimentarsi con un’attività ‘insolita’ che è andata oltre l’aspetto sportivo, mettendo al centro le persone e consolidando i legami tra i diversi team».

Tra le attività della giornata, inoltre, la visita al museo della scherma e l’incontro con Marta Cammilletti, campionessa internazionale della Pro Patria e formatrice di Over The Bumps, che ha condiviso la propria esperienza personale e sportiva.

«Sono intervenuta attraverso una testimonianza formativa – ha spiegato Marta Cammilletti – Oltre a questo primo step, il secondo è stato rappresentato dalla storia della scherma, la visita al museo unico in Europa e infine si è offerta la possibilità di assistere a un assalto tra atleti. Insomma una due giorni dove la scherma ha messo a disposizione location e conoscenze interconnettendo le competenze in chiave aziendale».

Soddisfatto dell’iniziativa Marino Vago, presidente della Pro Patria Scherma: «Come associazione sportiva siamo davvero orgogliosi che Vivi energia abbia scelto di organizzare qui le attività di team building per il proprio ventennale. La condivisione della pedana di scherma è stata l’occasione per riflettere sui valori dello sport, sul rispetto reciproco, sull’importanza del gioco di squadra e sul necessario rispetto delle regole, valori condivisi con l’azienda. La giornata di sabato ci ha quindi permesso di rinsaldare la nostra partnership con un gruppo affiatato e attento al territorio come VIVI energia, che ringrazio di cuore per averci scelto e dato questa opportunità».

L. Vig.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore