/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 10 novembre 2023, 18:59

Domenica torna la Camminata a sei zampe. Leggerezza, solidarietà e la simpatia di Stefano Chiodaroli

È tempo di sgranchirsi le gambe e… le zampe. Torna l’appuntamento organizzato dal consigliere Albani con la Free Runners Team che quest’anno sosterrà la Casa di Chiara: «I nostri amici pelosi aiuteranno gli amici umani»

Un momento dell'edizione dello scorso anno. Nel riquadro, Albani, Chiodaroli e Artusa

Un momento dell'edizione dello scorso anno. Nel riquadro, Albani, Chiodaroli e Artusa

È tempo di sgranchirsi le gambe e… le zampe. Manca infatti sempre meno alla Camminata a sei zampe, che domenica 12 novembre torna a Busto Arsizio per la quarta volta.
Si parte alle ore 16, con ritrovo e arrivo al Museo del Tessile (leggi qui). Iscrizioni dalle 15.

Insomma, se al mattino i runner conquisteranno la città con la Maratonina, nel pomeriggio ci sarà l’occasione per una passeggiata di due chilometri e mezzo che si snoderà a ritmi più tranquilli tra le vie del centro, in compagnia dei nostri amici animali.

Organizzano come sempre la società Free Runners Team e il consigliere comunale Alessandro Albani, che parteciperà con l’adorata cagnolina Mila. «Sono previsti simpatici gadget per tutti – anticipa Albani –. Ringrazio i tanti sostenitori che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione e l’amministrazione, in particolare l’assessorato allo sport guidato da Maurizio Artusa per il patrocinio. Grazie anche all’amica Susanna Candiani, al dottor Paolo Licini ma soprattutto alla Free Runners Team di Marco Maschietto e Marta Lualdi».

Non mancherà l’attore comico di Zelig e Colorado Stefano Chiodaroli, a sua volta grande amante degli animali e attento alla cura dell’ambiente: «Avremo il piacere di averlo con noi per il secondo anno consecutivo. Con la sua simpatia impreziosirà la passeggiata».

L’iniziativa è aperta a tutti, con iscrizioni a partire da 5 euro. Il ricavato permetterà di fare del bene: la Camminata a sei zampe si conferma infatti «un momento ludico, simpatico e socializzante per stare insieme piacevolmente – spiega il consigliere comunale – ma con una mission molto importante: sostenere la Casa di Chiara». L’associazione di Busto vicina nella ricerca, nell’assistenza e nelle cure ai bimbi malati.
«Quest’anno i nostri amici pelosi aiuteranno gli amici umani», conclude Albani.

R.C.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore