/ Politica

Politica | 19 settembre 2023, 11:02

Pontida, Davide Quadri porta sul palco dell'evento giovani gli esponenti dei partiti sovranisti d'Europa

Il Segretario Internazionale della Lega Giovani è intervenuto all'evento dei giovani portando a Pontida esponenti dei partiti europei alleati. Non è mancato il ricordo a Roberto Maroni

Pontida, Davide Quadri porta sul palco dell'evento giovani gli esponenti dei partiti sovranisti d'Europa

Il raduno di Pontida di quest'anno ha avuto un respiro internazionale non solo per la presenza sul palco di Marine Le Pen ma anche per la presenza di molti esponenti internazionali all'Assemblea della Lega Giovani che si è svolta sabato.

Dal palco dell'evento giovani è intervenuto anche il Responsabile Esteri della Lega Giovani Davide Quadri circondato da esponenti giovanili dei partiti sovranisti provenienti da Olanda, Fiandre, Francia, Serbia, Ungheria, Germania, Repubblica Ceca e una rappresentanza dei giovani Repubblicani arrivata dagli Stati Uniti.

Quadri ha rilanciato l'appello all'unità delle forze identitarie in vista delle elezioni europee e ha rimarcato il lavoro fatto in questi anni stringendo legami e contatti con i partiti sovranisti europei.

Ma non è mancata una stoccata alla situazione migratoria, affermando che sia necessaria una maggiore e più forte difesa dei confini sud dell'Italia.

Verso la fine dell'intervento, Quadri ha voluto ricordare la figura storica di Roberto Maroni: «Da varesino permettetemi un ricordo per un grande leghista» e dalla platea si è alzato un applauso e un coro: “Roberto, Roberto”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore