/ Sport

Sport | 15 giugno 2023, 11:46

La Uyba aggiunge una pedina di esperienza al centro: ecco Dominika Sobolska

La centrale belga, classe 1991, viene da un bel campionato in Polonia; è già stata in Italia con le maglie di Montichiari e Filottrano. Ora la Uyba, dove metterà la sua esperienza al servizio delle giovani compagne

Dominika Sobolska

Dominika Sobolska

Pensavamo fosse finita, e invece no. La nuova Uyba targata Velasco aggiunge un'altra pedina - di esperienza - al centro, la quinta nel roster dopo Olivotto, Lualdi, Sartori e Van Buskirk.

Si tratta di Dominika Sobolska, centrale belga classe 1991, 187 cm di altezza, da oggi una nuova giocatrice della e-work Busto Arsizio.

Nell'ultima stagione ha giocato in Polonia nel Grot Budowlani Łódź centrando un ottimo terzo posto nella Tauron Liga e realizzando 244 punti in 28 gare (42% offensivo con 73 muri).

Dominika Sobolska è una centrale di grande esperienza, non nuova al campionato italiano: inizia la carriera professionistica nel 2009-10 con il Gwardia Wrocław in Polonia, dove rimane per tre annate. Nel 2012-13 gioca per il Chemik Police, centrando la promozione in massima serie, per poi aggiudicarsi nel 13/14 sia la Coppa di Polonia che lo scudetto. Nel campionato 2014-15, sempre in terra polacca, veste la maglia del MKS di Dąbrowa Górnicza, mentre nel 15/16 fa la sua prima esperienza in Italia in serie A1 a Montichiari, centrando la partecipazione alla Coppa Italia e ai play-off scudetto. Nel 2016-17 ritorna in Polonia al club di Dąbrowa Górnicza, mentre in quella successiva è al BKS, sempre in massima serie. Nella stagione 2018-19 viene ingaggiata dalla formazione turca del Çanakkale, con cui disputa la Sultanlar Ligi; nell'annata seguente resta nel massimo campionato turco, passando però all'Aydın BB, poi torna in serie A1 italiana con la maglia di Filottrano. Per il campionato 2020-21 si accasa al Târgoviște, nella Divizia A1 rumena, con cui si aggiudica lo scudetto. Nel 21/22 torna in Turchia nel Nilüfer Belediyespor, prima dell'ultima esperienza nel Grot Budowlani Łódź in Polonia.

Dominika Sobolska è ora pronta per tornare in Italia alla Uyba: «Sono, ovviamente, molto emozionata: la Uyba è una società storica e l'allenatore Velasco è un grande nome della pallavolo; davvero non vedo l'ora di iniziare a lavorare a Busto Arsizio.

So di essere una delle giocatrici con più esperienza in un roster composto da tante ragazze giovani: di sicuro questa sarà una sfida interessante, ma sono pronta ad assumere questo ruolo. Spero che lavoreremo bene come gruppo. Arrivo da una stagione in Polonia davvero “folle”, siamo arrivate seste in classifica dopo la regular season e poi la nostra squadra è cresciuta tantissimo durante i play-off: abbiamo battuto il Chemik nei quarti di finale quando nessuno se lo aspettava e alla fine abbiamo vinto la medaglia di bronzo. È stata una stagione che ricorderò per sempre. Ho dei bei ricordi dall'Italia, ho giocato per due club lì, ma purtroppo la mia ultima stagione in Italia è stata interrotta dal Covid; sono felice di tornare ora in una situazione più tranquilla.

Spero che alla Uyba si possa creare un bel gruppo di persone che vadano tutte insieme in un'unica direzione e sono sicura che se lavoreremo bene potremo essere la squadra rivelazione del campionato.

Ora per me è il momento del riposo: le mie estati sono per i miei amici e la mia famiglia: questo è un periodo importante per me per ricaricare le batterie prima del prossimo anno in maglia biancorossa».

A. M.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore