/ Calcio

Calcio | 01 febbraio 2023, 21:40

VIDEO. La Pro Patria e l'impresa di Vercelli. Parola magica «insieme», quella non più proibita «playoff»

I tigrotti ora sesti a 39 punti non si montano la testa, ma sanno quanto possono fare. I complimenti di Vargas e la "confessione" di Pitou

VIDEO. La Pro Patria e l'impresa di Vercelli. Parola magica «insieme», quella non più proibita «playoff»

C'è una parola sempre più magica ed è insieme. Poi un'altra che non è proibita, playoff. Entrambe vengono pronunciate da Pitou, autore del primo gol della Pro Patria vittoriosa sul campo di Vercelli.

Non è per sognare o montarsi la testa, bensì per rendersi conto delle proprie forze che pur per prima cosa devono portare al traguardo della salvezza matematico: intanto si assesta a 39 punti, contro i 41 del Vicenza che affronteremo domenica. E agganciato anche il Renate già battuto domenica scorsa.

In questa stagione la squadra allenata da Vargas ha saputo battere le storicamente imbattibili, cadere e proprio dalla caduta riprendersi con ostinazione, insieme.

«Penso che i ragazzi hanno interpretato molto bene la gara – ha commentato Vargas  - l'avevamo preparata abbastanza bene, sapevamo il punto forte che avevano loro, le qualità che hanno fatto vincere le ultime due gare tanto in casa come fuori di casa e i ragazzi sono stati molto bravi a capire». Bene anche la successione dei cambi, la capacità di essere subito sul pezzo. Un po’ di stanchezza sul finale, ma c’è super Del Favero che permette di tirare il fiato un poco senza approfittarsene.

Pitou dunque: «Abbiamo fatto una grande partita insieme, era dura perché c'era una squadra tantissimo forte e dunque abbiamo fatto una grande partita insieme, lavorando insieme dunque alla fine per me è giusto il risultato».

Adesso allo Speroni si aspetta il Vicenza, domenica alle 14.30. Gara dura ma ecco ancora il francese che guarda oltre: «Per me più importante è salvarsi ma secondo me possiamo fare di più, il più alto possibile». E fa risuonare la parola, playoff. Non distrae dall'obiettivo principale ma lo rafforza: «Sono nella nostra testa».

IL VIDEO

 

Ma.Lu.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore