/ Cronaca

Cronaca | 15 giugno 2024, 12:19

Macabro rinvenimento nel canale Villoresi a Nerviano, dalle acque affiora un cadavere

Potrebbe trattarsi del corpo di un 49enne marocchino residente a Parabiago di cui i famigliari avevano annunciato l'allontanamento da casa il 13 giugno: le indagini sono in corso. Il cadavere avvistato da un passante si era incagliato su una roccia

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Il corpo senza vita di un uomo è stato recuperato questa mattina nel canale Villoresi a Nerviano dai vigili del fuoco del nucleo Saf del comando di Milano e del distaccamento di Legnano.

L'allarme - fanno sapere i vigili del fuoco - è stato lanciato da un passante che aveva visto galleggiare il corpo, poi incagliatosi su una roccia del canale. I carabinieri di Nerviano stanno indagando per risalire all'identità del cadavere. 

Si tratta presumibilmente di un 49enne marocchino, residente a Parabiago, di cui i familiari avevano denunciato l'allontanamento da casa il 13 giugno. Lo fanno sapere i carabinieri. Il medico legale è sul posto per effettuare una prima ispezione del corpo.

(Alb/Adnkronos)

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore