/ Legnano

Legnano | 07 gennaio 2024, 10:23

Il libro della giungla è tornato

Con la Befana il “bis” per la pediatria a Legnano

Il libro della giungla è tornato

Sabato 6 gennaio sono tornati nell’area accoglienza del nuovo ospedale, gli Artigiani del Borgo che, con la collaborazione del Lions Club Maggiolini di Parabiago e la Compagnia Orizon Danza, hanno offerto una nuova interpretazione di un classico della letteratura di tutti i tempi ed età, Il libro della giungla.

Spettacolo ancora una volta applauditissimo, dopo la “prima” dello scorso 3 dicembre, introdotto dai discorsi di Francesco Laurelli, nuovo direttore generale dell’Asst Ovest Milanese; Eugenio Vignati, direttore Medico dell’Ospedale di Legnano; Ambrogina Pravettoni dei Lions parabiaghesi; Norberto Albertalli presidente della Fondazione dei Quattro Ospedali; Laura Pogliani, dirigente del reparto pediatria; l’assessora alla comunità inclusiva Ilaria Maffei.

Dopo la presentazione di Enza Aurilio ha preso il via lo spettacolo, che ha lasciato i più piccoli a bocca aperta nel seguire questa storia che nella sua allegoria parla di inclusione, crescita e giustizia.

 

Ennio Minervino, presidente degli Artigiani del Borgo, ha spiegato le finalità dell’associazione che con le proprie volontarie anche questa volta (esaurite le ‘pigotte solidali’) ha creato un ricco banco di dolcezze cui hanno contribuito la pasticceria Godo di Castellanza e le clementine della legnanese Zaffruit. Il ricavato della vendita andrà interamente alla Pediatria legnanese.

 

La befana Franca, con la magica scopa, ha tratto dal proprio sacco, e donato, tante altre cose buone, accompagnata da un’altra Artigiana, Grazia, munita di una grande e artistica calza altrettanto colma di leccornie.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore