/ Valle Olona

Valle Olona | 14 novembre 2023, 16:24

Tradito dal navigatore, camion incastrato per nove ore in una strada a Olgiate

A causa delle errate indicazioni un veicolo a rimorchio è rimasto bloccato all’imbocco della strettissima via Cavour. Per liberarlo è stato necessario l’intervento della Polizia Locale che ha dovuto spostare alcune auto a spinta

Tradito dal navigatore, camion incastrato per nove ore in una strada a Olgiate

È singolare quanto successo nelle prime ore della giornata di oggi in centro a Olgiate Olona. A causa di una serie di indicazioni errate del navigatore, un camion con rimorchio è rimasto incastrato all’altezza dell’intersezione tra le vie Cavour, Tovo e Restelli.

Circa alle due della notte tra lunedì 13 e martedì 14 novembre, infatti, l'autista, non pratico del territorio, si stava dirigendo verso Gorla Minore e, seguendo le indicazioni dello strumento si è trovato in un primo momento in piazza Santo Stefano, dove ha proseguito per via Restelli sino a imboccare via Cavour. Qui è rimasto incastrato anche a causa di alcune vetture parcheggiate sul ciglio della strada.

All’autista non è rimasto nulla da fare se non attendere l’arrivo degli agenti della Polizia Locale, che sono giunti sul posto alle 8 di questa mattina, dopo aver effettuato il consueto servizio all’ingresso delle scuole.
Il tir era incastrato nella strettissima via, a pochissimi centimetri di distanza dal muro delle abitazioni e dalle macchine parcheggiate.

Per prima cosa si è provveduto a cercare i proprietari delle vetture, nella speranza che spostarle avrebbe reso più agevole la rimozione del rimorchio. Due proprietari sono stati prontamente trovati e hanno risposto all’appello della Polizia Locale, ma le altre appartenevano a persone che in questi giorni non si trovano a Olgiate.

Data l’estrema vicinanza con i muri delle case che delimitano la stradina e la distanza minima che viene normalmente tenuta da chi parcheggia in zona per creare il minor disagio possibile al traffico, non è stato possibile spostare le restati auto con un carro attrezzi, e sono serviti tempo e creatività per risolvere il problema.

La Polizia Locale, si è rivolta ai gommisti e alle attività del territorio per avere in prestito parte dell’attrezzatura necessaria. Poi, grazie anche all’aiuto degli abitanti della zona, le auto parcheggiate sono state spinte, a mano, lontano dal grosso camion.

A questo punto, verso le 11 di mattina, il veicolo a rimorchio è stato prima disincastrato e poi accompagnato in retromarcia sino a via Greppi da dove ha raggiunto via Roma e ripreso il suo viaggio. Non senza ricevere la dovuta sanzione per non aver rispettato le norme ed essere transitato in centro paese.

Loretta Girola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore