/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 26 marzo 2023, 17:30

VIDEO E FOTO. MusichiAMO, una serata magica: la musica per l’inclusione

Non un semplice concerto: un’esperienza per i ragazzi di “Progetti Fantasia”, una grande emozione per il pubblico

VIDEO E FOTO. MusichiAMO, una serata magica: la musica per l’inclusione

MusichiAMO: un concerto a favore di “Progetti Fantasia”, l’associazione che si occupa dei ragazzi con disabilità. Un’esperienza, l’ennesima, che la presidente Simona Veronica Lamperti - insieme agli altri genitori e ai volontari - ha organizzato per i ragazzi, con lo scopo di farli entrare in contatto con gli altri.

 La serata si è tenuta sabato 25 marzo al Teatro Fratello Sole di Busto Arsizio. Protagonista del palco è stata l’orchestra Borsound 1919, che ha unito banda e coro per incantare i presenti. I brani proposti hanno spaziato da “Bohemian Rhapsody” dei Queen a “Azzurro” di Adriano Celentano.

E proprio “Azzurro” è stata cantata dai ragazzi di “Progetti Fantasia” in apertura al concerto e anche - fuori programma - alla fine, su grande richiesta del direttore d’orchestra Fabio Buonarota e degli spettatori.

Un’emozione per i giovani dell’Associazione, ma anche per il pubblico, che li ha visti unirsi in una sola voce per regalare emozioni forti e dare prova del loro intenso lavoro.

Gli applausi sono stati fragorosi, sia per i ragazzi sia per l’orchestra e il coro, che hanno eseguito tutti i brani con estrema precisione e sono riusciti a coinvolgere i presenti creando un’atmosfera magica che solo la musica può far scaturire.

L’arte si è unita ad una buona causa, si è spesa per l’inclusione, che è fondamentale per tutti i ragazzi con disabilità. Lo ha ribadito Chiara Pigni, referente scientifico dell’Associazione: «Dobbiamo promuovere l’inclusione intesa come ricchezza, come bellezza dell’essere diversi, come esserci nel mondo».

Questo si propone “Progetti Fantasia”: fare in modo che i ragazzi riescano a fare esperienze e ad integrarsi nella società. Proprio a tale scopo, due di loro - Martina Cestone e Alessandro Romano - insieme a Romina Cristallo, hanno presentano il concerto, salendo sul palco per introdurre ogni brano.

Le autorità che sostengono l’associazione sono numerose, e molte hanno preso parte alla serata: il sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli, la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli, l’onorevole Maria Chiara Gadda, Susy Pozzato, assessore alla Politiche Sociali, Salute e Famiglia di Gorla Maggiore.

Emanuele Antonelli ha lodato il lavoro dell’Associazione e ha ringraziato tutti i volontari per le meravigliose attività che organizzano. Ma non solo: ha ribadito il sostegno del Comune di Busto Arsizio a “Progetti Fantasia”.

 

A fine serata, Manuela Maffioli ha ringraziato Borsound 1919: «Questo è “l’insieme” che ci piace: la cultura a servizio di una battaglia, di un valore e di un patrimonio comune».

GUARDA IL VIDEO

 

Alessia Martignon

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore