/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 26 settembre 2022, 06:20

ll cavalier Monoli, quasi 101 anni e un desiderio: «Io vado a votare»

In diversi hanno segnalato ieri ai seggi l'esempio di quest'uomo che ha dedicato la vita al lavoro e allo sport e con un alto senso civico: dimostrato anche in queste ore

ll cavalier Monoli, quasi 101 anni e un desiderio: «Io vado a votare»

Quasi 101 anni e un desiderio, forte e chiaro: «Io vado a votare». In diversi ieri ai seggi hanno segnalato con emozione l'arrivo del cavalier Carlo Monoli. Con il bastone, accompagnato da figlio e nuora, è andato ad esprimere il suo voto.

In un momento storico in cui le astensioni crescono, in preda spesso ad alibi o disinteresse plateale, l'esempio di quest'uomo è una risposta forte e silenziosa. Lui che ha attraversato la storia di Busto Arsizio, della provincia e non solo, con la dedizione al lavoro e allo sport si è sempre distinto anche per il senso civico. LEGGI QUI

Per lui, che sempre si informa, la data del 25 settembre era stampata nettamente nella memoria e per nessuna ragione si sarebbe tirato indietro. Gli acciacchi, il grigiore di una giornata fredda: niente di tutto questo è pervenuto, perché c'era qualcosa di importante da fare.

Votare, appunto. L'ha fatto, ancora, a poche settimane dal suo centunesimo compleanno, ha esercitato il suo diritto e il suo dovere. Ha soprattutto offerto il suo esempio, un'immagine nitida da tenersi stretta in ogni tempo.

Il cavalier Carlo Monoli ha votato.

Marilena Lualdi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore