/ Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2024, 15:43

Accusata di tentato omicidio nel suo Paese d'origine: arrestata a Solbiate Olona una 36enne dominicana

Sono stati i carabinieri di Fagnano Olona a dare esecuzione al mandato di arresto internazionale a carico della donna, un'assistente sociosanitaria residenti in provincia di Varese, con precedenti di polizia. Il reato risulta commesso nello scorso mese di marzo

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

I Carabinieri della Stazione di Fagnano Olona, dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Busto Arsizio, hanno tratto in arresto ai fini estradizionali, lo scorso 30 maggio a Solbiate Olona, una cittadina dominicana di 36 anni, domiciliata in provincia di Varese, assistente socio-sanitaria, con precedenti di polizia.

La donna, a seguito di un controllo di polizia, è risultata destinataria di un mandato di cattura internazionale emesso dalla Repubblica Dominicana poiché resasi responsabile del reato di tentato omicidio commesso nel Paese di origine nello scorso mese di marzo.

Dell’operazione è stato informato il Ministero dell’Interno – Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. L’arrestata è stata tradotta nella casa circondariale di Como a disposizione della Corte d’Appello di Milano.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore