/ Scuola

Scuola | 09 febbraio 2023, 07:00

«Blanco? A scuola l'avrei espulso. Ridatemi indietro i soldi del canone»

L'intervento sui social della dirigente dell'Ite Tosi Amanda Ferrario:«Se avessi vent’anni, oggi, mi sentirei profondamente offesa da personaggi come lui e Chiara Ferragni»

«Blanco? A scuola l'avrei espulso. Ridatemi indietro i soldi del canone»

Il festival di Sanremo, e in particolare il comportamento di concorrenti e non solo, arriva anche a scuola. Con una dura presa di posizione della dirigente dell'Ite Tosi di Busto Arsizio, Amanda Ferrario.

Che parte da «Blanco e Chiara Ferragni.. il nulla cosmico della televisione italiana, quella a pagamento obbligatorio con il canone Rai. Se avessi vent’anni, oggi, mi sentirei profondamente offesa...». Due personaggi  che accusa di essere «boriosi e vuoti come il guscio di un paguro abbandonato sulla spiaggia durante un nubifragio».

Ai quali contrappone i tanti giovani che incontra: «Perché io, di ventenni ne conosco tantissimi. Spesso impegnati in mille attività, forse, a volte, fragili, ma intelligenti, brillanti, educati, capaci di parlare lingue e linguaggi sconosciuti, con tanta voglia di dare e fare. Li vedo ogni giorno, a scuola, nella mia città, in giro. Studiano. Fanno sport. Volontariato. Collette alimentari. Si battono per i diritti degli ultimi. Con ardore. Dignità. Competenza. Dibattono con tale entusiasmo e argomentazioni così ricche...». E qui contrappone il monologo della Ferragni.

Ma soprattutto tuona contro quanto fatto da Blanco, la distruzione dei fiori: «Il gesto di Blanco si commenta da solo: maleducazione, vandalismo, delirio di onnipotenza. Fosse mio figlio, oggi avrebbe la faccia gonfia di schiaffoni. O forse no, li avrebbe avuti per tempo. Fosse un mio alunno e avesse fatto questo a scuola sarebbe stato denunciato ed espulso».

E la professoressa conclude: «Ridatemi i soldi del canone».

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore