/ Valle Olona

Valle Olona | 20 giugno 2024, 12:03

Castellanza promuove lo studio delle lingue

Corsi di inglese, spagnolo e francese gratuiti per i cittadini grazie alla collaborazione con l’Istituto Universitario "Carolina Albasio". Si svolgeranno da ottobre 2024 ad aprile 2025, fino ad un massimo di 18 iscritti per corso

Castellanza promuove lo studio delle lingue

Anche quest’anno, grazie alla convenzione sottoscritta tra il Comune di Castellanza e l’Istituto Universitario "Carolina Albasio", i cittadini castellanzesi, avranno l’opportunità di frequentare gratuitamente i corsi di lingua inglese (base, intermedio, avanzato), spagnolo (base e intermedio) e francese (base e intermedio) proposti dall'Istituto nella sede presso il Ce. S.I.L. di Castellanza.

I corsi - che si svolgeranno da ottobre 2024 ad aprile 2025 - sono aperti per un massimo di 18 iscritti per ogni corso e saranno tenuti da docenti universitari.

Requisito fondamentale è la residenza a Castellanza. I corsi sono organizzati su più livelli e al termine delle lezioni verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Le lezioni saranno impartite in modalità digitale in remoto attraverso l’applicazione di video conference Microsoft Teams. La durata di ciascun corso prevede 50 unità didattiche.

“Invito tutti a prendere in considerazione questa interessante opportunità - afferma il vicesindaco reggente Cristina Borroni -. La conoscenza delle lingue, oltre a fare curriculum per chi è alla ricerca di un lavoro, introduce al confronto con le culture di altri Paesi e alla riscoperta di valori che uniscono, passaggio culturale oggi più che mai necessario”.

Le domande di partecipazione potranno essere consegnate entro e non oltre venerdì 6 settembre 2024, esclusivamente a mezzo all’indirizzo mail comune@comune.castellanza.va.it.

Per informazioni contattare l’Ufficio Comunicazione del Comune di Castellanza, tel. 0331.526256.

c. s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore