/ Calcio

Calcio | 12 febbraio 2024, 18:39

Con il Padova sarà «un banco di prova molto difficile» per la Pro Patria

I ragazzi di mister Colombo sono già pronti per tornare in campo domani per il turno infrasettimanale: «Quella di sabato è stata una partita dispendiosa dobbiamo essere bravi a gestire le forze in queste due partite che ci aspettano»

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Domani nuovo appuntamento allo Speroni dove la Pro Patria, alle 18.30, affronterà il Padova, secondo in classifica: «Sono una squadra forte, che ha praticamente due squadre. Si sono rinforzati anche a gennaio e hanno un allenatore d’esperienza», queste le parole di mister Colombo alla vigilia della sfida.

Per lui e i suoi ragazzi, infatti, sarà «un banco di prova molto difficile, in cui dovremo riuscire a dare il massimo ed essere perfetti in ogni momento della partita». Si, perché il Padova ha perso una sola partita in tutto il campionato, in casa.

E anche se i ragazzi di mister Colombo arrivano da un grande periodo, hanno avuto solo due giorni per prepararsi: «Sabato è stata una partita dispendiosa, dobbiamo gestire le forze in queste due partite che ci aspettano», perché sabato i tigrotti saranno di nuovo in campo a Mantova, contro la prima in classifica.

Ma l’allenatore biancoblu ha piena fiducia nei suoi e, come accade sempre quando ha tutti a disposizione, ha «ancora qualche dubbio di formazione, ma è il bello di avere tante scelte».

Michela Scandroglio


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore