/ Territorio

Territorio | 21 giugno 2024, 09:29

Un sistema di video allarme anti rapina per aziende e negozi del Varesotto, firmato il protocollo

Via libera all'intesa tra Prefettura, Confcommercio e Confesercenti: esercizi commerciali e imprese, grazie al collegamento dei sistemi di video-allarme con le sale operative delle forze di polizia, potranno ricevere segnalazioni ed immagini in tempo reale in caso di furti o rapine

Un sistema di video allarme anti rapina per aziende e negozi del Varesotto, firmato il protocollo

Un sistema di video allarme anti rapina per aziende e negozi del Varesotto. E' stato sottoscritto nella gioranta di ieri, nelle sale della Prefettura di Varese, il protocollo per la legalità e la sicurezza in materia di video-allarme antirapina tra il Prefetto di Varese, il presidente provinciale di Confcommercio e il presidente territoriale di Confesercenti, alla presenza dei vertici delle forze dell’ordine.

 

L’intesa ha lo scopo di garantire i massimi livelli di protezione e sicurezza agli esercizi commerciali ed alle imprese, grazie al collegamento dei sistemi di video-allarme con le sale operative delle forze di polizia che, in casi di furti o rapine, potranno ricevere segnalazioni ed immagini in tempo reale. 

 

Il prefetto Salvatore Rosario Pasquariello, in adesione al protocollo, nel corso della riunione ha annunciato anche la costituzione, a breve, di una cabina di regia in prefettura composta da rappresentanti delle forze dell’ordine e da rappresentanti territoriali delle associazioni dei commercianti. Tale organo garantirà collegamenti più efficaci tra gli esercizi commerciali e le forze di polizia. 

 

Mirate azioni di sensibilizzazione per l’installazione di sistemi di difesa passiva, come la videosorveglianza, saranno avviate contestualmente anche con l’auspicabile supporto finanziario di altri enti.

 

Il Prefetto Pasquariello, infine, nel ringraziare tutti gli intervenuti alla riunione, ha espresso il proprio compiacimento  per il consolidamento del rapporto costruttivo con le associazioni dei commercianti. In definitiva, l'intesa mira a rispondere alle esigenze di sicurezza del settore mediante un piano articolato che amplia le attività di vigilanza e rende disponibili maggiori strumenti di tutela per gli esercizi commerciali, soprattutto nelle ore serali e notturne.

 

  

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore