/ Economia

Economia | 27 marzo 2024, 11:27

VIDEO Bando Avviso Unico Cultura: Regione mette sul piatto oltre 5 milioni di euro

È stato presentato stamattina, alla presenza dell’assessora Francesca Caruso, ed è rivolto a soggetti sia pubblici sia privati. Quattro gli ambiti di intervento, tra cui la promozione di luoghi culturali, spettacoli dal vivo e cinema. Sulla provincia di Varese: «Quella con più siti Unesco: diciamolo e raccontiamolo». Sulle opportunità offerte dai Giochi Olimpici: «Apriremo un bando ad hoc»

L'assessora Francesca Caruso in mezzo a Sabrina Sammuri e Mario Visconti

L'assessora Francesca Caruso in mezzo a Sabrina Sammuri e Mario Visconti

Ammontano a oltre 5.000.000 di euro le risorse stanziate da Regione Lombardia per il bando Avviso Unico Cultura 2024, presentato stamattina a Varese presso gli Uffici Territoriali Regionali.

Il bando è finalizzato a sostenere progetti di promozione educativa e culturale e a sostenere i luoghi della cultura e dello spettacolo, ed è rivolto soggetti sia pubblici sia privati.

«Un bando molto atteso, che è da un po’ che non c’era - ha dichiarato Francesca Caruso, assessora regionale alla Cultura - Un bando con più linee: andiamo toccare tutti i luoghi della cultura».

Alla presentazione del bando, accanto all’assessora Caruso, presenti Mario Visconti, dirigente dell’Ufficio Territoriale Regionale di Varese, e Sabrina Sammuri della Direzione Generale Cultura.

I fondi a disposizione sono precisamente 5.661.000 euro, e sono suddivisi in quattro ambiti di intervento:

_Promozione educativa e culturale: 1.080.000 euro;
_ Istituti e luoghi della cultura (biblioteche, musei, siti Unesco, parchi): 2.320.000 euro;
_Promozione dello spettacolo dal vivo e cinema: 800.000 euro;
_Soggetti partecipati da Regione Lombardia: 1.461.000 euro.

Per quanto riguarda la provincia di Varese, l’assessora Caruso è chiara: «Pensiamo che debba essere ancora di più valorizzata e promossa. Siamo la provincia con più siti Unesco: diciamolo e raccontiamolo».

Interrogata sul tema e le opportunità dei Giochi Olimpici invernali di Milano-Cortina 2026, Caruso fa sapere che «è nostra intenzione fare uscire un bando ad hoc per le Olimpiadi».

Sarà possibile presentare le proprie domande dalle 10 del 3 aprile 2024 fino alle 16 del 23 aprile 2024 tramite la piattaforma Bandi e Servizi (a questo link).

Per tutti i dettagli è possibile consultare la pagina del bando direttamente sul sito di Regione Lombardia a questo link.

Lorenzo D'Angelo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore