/ Politica

Politica | 15 maggio 2023, 20:43

Movimento Alternativo commenta i risultati delle elezioni comunali: «Base per affrontare le amministrative del 2024»

Il partito di Nicoletti e Gasparini era presente in quattro dei sette Comuni al voto in provincia di Varese: «E' la prima tornata elettorale che ci ha visto impegnati in modo strutturato, a livello provinciale siamo al 5,57%. Continuiamo la nostra politica di presenza nei piccoli e medi Comuni per avvicinare gli elettori alle istituzioni»

Movimento Alternativo commenta i risultati delle elezioni comunali: «Base per affrontare le amministrative del 2024»

Movimento Alternativo il partito fondato da Max Nicoletti e Marco Gasparini commenta il risultato delle elezioni comunali in provincia di Varese dove il Movimento era presente in quattro dei sette Comuni al voto. 

Questi i risultati nei sette Comuni (LINK) e nei Comuni di Bardello con Malgesso e Bregano (LINK) e Angera (LINK).

«L’odierna tornata elettorale, la prima, che ci ha visti impegnati in modo strutturato, su quattro Comuni, si è conclusa con ulteriore 2,25% di media, che ci porta a livello Provinciale al 5,57%, con una presenza attuale, sul territorio in quattro Comuni, inizio importante e base per affrontare le prossime sfide amministrative del 2024 - commenta Movimento Alternativo - in tale contesto abbiamo avuto la possibilità di strutturarci, con una classe dirigente seria e competente, che ha supportato i vari candidati sindaco e le liste ad essi collegate».

«Proseguiamo la nostra politica di presenza nei piccoli e medi comuni, con lo scopo di riavvicinare gli elettori alla politica e ai suoi diretti rappresentanti, che sono i sindaci e le amministrazioni comunali, riportando nuovamente fiducia nel voto popolare, allontanato da giochi di palazzo e intrallazzi vari. Se non si va a votare non si può pretendere che le cose cambino o migliorino da sole, serve uno sforzo congiunto tra amministratori e cittadini, una unione di intenti volta a una collaborazione tra le parti, che è la base fondante del pensiero del nostro movimento “cittadini che amministrando fanno rete fra loro» prosegue la nota. 

«I cavalli rampanti del movimento continuano a galoppare - conclude la nota di Movimento Alternativo - un risveglio di una politica sana che ci porti alle esigenze vere del territorio: sicurezza, giustizia e competenza». 

 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore